Categoria: Il salotto di Malcom

Il Salotto di Malcom: DOGMA

Ci sono momenti in cui la mente e le frontiere devono aprirsi a contaminazione. Ma anche vero che serve sempre restar fedeli ad una linea pura. Noi italiani e voi...

Il Salotto di Malcom: CARON DIMONIO

Se mai vi fosse ruggine alle pareti e polvere sui tappeti e macchie di alcool pesante sulle tende e mozziconi di sigarette tra i fili elettrici scoperti che passano...

Il Salotto di Malcom: ZIO FELP

Apriti Sesamo. Ne fuoriesce grazia ed eleganza classica e lasciamo penetrare, tra gli antichi arredamenti e libri impolverati, il vessillo energico di Zio Felp e di...

Il Salotto di Malcom: i NewTella

6.195,83 Km. Sembra tanto, tantissimo…eppure c’è chi giura d’aver visto i grattaceli di Boston dal porto di Genova. In questo salotto apro porte e...

Il Salotto di Malcom: Misero Spettacolo

Dietro le quinte di un antico pensiero ci sono le generalità di ognuno di noi che nasciamo oggi, e ci ritroviamo figli e fantocci e burattini…siamo allo stesso...

Il Salotto di Malcom: Manuel Rinaldi

Rock. Dalle periferiE di Radiofreccia alle taverne cantautorali della via Emilia. Dagli stilemi pop delle radio pettinate ai sapori rock dei primi veramente incazzati....

Il Salotto di Malcom: MIKELESS

Morbida semplicità. Niente di erotico amici miei. Solo e soltanto bella musica italiana che non grida alla rivoluzione, non inneggia alla politica, non fa mostra...

Il Salotto di Malcom: FREI

In poche parole è tempo di guardarsi davvero a fondo. Luci soffuse in questo salotto, attendo che salga FREI. Attendo di farmi una bella chiacchierata sulla nuova forma...

Il Salotto di Malcom: LEDI

Sospensione. Ecco cosa mi viene in mente prima ancora che LEDI venga a bussare alla mia porta. Italo-Albanese, belloccio, giovane di energia fresca. Lui che con le...

Il Salotto di Malcom: MELODY

Spolvero. Levo i soprammobili inutili. Levo anche tutto quello che di inutile è per l’occhio. Voglio la semplicità se devo ricevere in casa MELODY CASTELLARI....

Il Salotto di Malcom: Alessia Ramusino

Alessia Ramusino. Non la conoscevo e non conoscevo questo suo nuovo lavoro “An Incurable Romantic”, devo dirvi la verità. La redazione mi aveva informato...

Il Salotto di Malcom: CAPVTO

Eterea. Fuliggine meccanica e ferro digitale. Luci a led. Arredo il mio salottino per una bella ragazza che però porta con se la contaminazione industriale degli anni...

Il Salotto di Malcom: AMELIE

Bella AMELIE!!! Allora mi tocca dare una pulita in casa e una pettinata, tiro fuori il vestito delle feste e appendo alle pareti i quadri di Monet. Francese lei che di...

Il Salotto di Malcom: Alfonso De Pietro

Fosse anche notte fonda ma per lui e per quello che porta con se la sua musica, le finestre di questo salotto devono venir spalancate alla luce di tutti. Perchè è...

Il Salotto di Malcom: Dub All Sense

Da Napoli il mare che si vede ha sempre il suo fascino. Storie perdute tra le trame di vicoli e antiche credenze popolari? Tutt’altro…da Napoli si parte per...

Il Salotto di Malcom: i BLASTEMA

Sapendo di dover incontrare Matteo Casadei e i suoi BLASTEMA ho pensato bene di vestirmi di colori tenui tendenti alle tonalità calde. Intimità da una parte, energia...

Il Salotto di Malcom: i PCP (Piano Che Piove)

Dietro l’epidermica sensazione di swing anni ’60 si cela la maturità anagrafica e la primordiale essenza di fanciullo assieme in un equilibrio instabile....

Il Salotto di Malcom: Lello Savonardo

Che ad un tratto la musica non serve solo per ispirare gli animi ma svolge anche una terapeutica funzione di analisi…in questo caso, sociale. Un po’ come...

Il Salotto di Malcom: Luca Faggella

Tempo di guardarsi in faccia e far di conto con il tempo che passa. Luca Faggella lo ha fatto e lo farà pubblicamente da domani. Sono anni che segna il suo cammino e...

Il Salotto di Malcom: i LOHREN

In qualche modo il popolo della rete ha sempre ragione. Ed io, guidato ed istruito da chi ne regge le fila, ascolto e mi immergo, tra cose nuove e nuove frontiere. E...

Il Salotto di Malcom: The Ties And The Lies

Spirito libero delle radio libere e del mondo da scovare dietro la porta di casa assuefatti di alcool e puzza di cemento. On The road con la vita di questi bolognesi che...

Il Salotto di Malcom: CASABLANCA

Gelido. L’amore è ruvido. La pelle diventa sangue di vita, scorza dura da farci uno scudo. Insomma. Ho trovato un disco contro la monotonia delle cose...

Il Salotto di Malcom: Maurizio Martini

Salotto di Malcom presente. Ripulito e laccato. Ho anche sceso dalla soffitta la vecchia macchina da cucire che aveva mamma, ho riportato la credenza di un tempo e ho...

Il Salotto di Malcom: Andrea Grossi

Tempo di bella canzone d’autore. Domani 16 Ottobre esce il nuovo disco di Andrea Grossi, francesissimo nonostante sia italiano, jazzato a macchie di leopardo e...

Il Salotto di Malcom: AVAST

Alle pareti appendo i miei vinili dei Pink Floyd, qualcosa di raramente ascoltato di De André e poi tanto bel rock progressive di anni andati, dai Goblin al famigerato...

Il Salotto di Malcom: Lush Rimbaud

Ci sono giorni in cui la luce non entra dalle finestre. Ci sono giorni in cui i pensieri non lasciano le mie mani. Ci sono istanti preziosi dietro il vetro della...

Il Salotto di Malcom: NUDi

Bentornati sulle frequenze di RadioTweet Magazine. Estate di sole e di speranze ma soprattutto estate di crisi. E contro la crisi ho fatto incetta di dischi e di...

Il Salotto di Malcom: La Tarma

Una macchina del tempo sarebbe utile. Avrei altre cose ancora da profetizzare potessi tornar ora vivo e vegeto al 1961, per esempio, quando Fidenco cantava “Legata...

Il Salotto di Malcom: i MISFATTO

Notte fonda. Non potevo ospitare Gabriele Finotti in altro momento del giorno. Notte fonda. E chiudo anche le tende e le tapparelle pesanti lascio che cadano fino a...

Il Salotto di Malcom: i Tempi Duri

Ci sono passaggi e passaggi…e passaggi di tempo. C’è il tempo che passa e con se porta via facce e sapori, pezzi di libro e storie di battaglie…e...