PolPastrello si racconta al pubblico di Radio Tweet Italia

168

1) Ciao PolPastrello, piacere di fare la tua conoscenza e ti ringraziamo per la tua disponibilità, puoi presentarti al nostro pubblico di Radio Tweet Italia?

Certamente. Il mio vero nome è Simone e sono di Mestre (VE). Faccio musica da circa 15 anni. Ho avuto molti gruppi e molte esperienze su diversi palchi ma solo adesso ho cominciato con un’avventura tutta nuova come singolo. Amo quasi tutta la musica, basta che mi regali un’emozione.

2) Come nasce il tuo progetto musicale?

Ho cantato e suonato per 5 anni con una band molto forte che purtroppo si è sciolta per problematiche interne. Il mio progetto parte dal momento che il mio desiderio più grande non poteva fermarsi così.
E poi voglio fare musica figa.

3) Che messaggio vuoi esprimere attraverso alla tua Musica ed ai tuoi testi?

Cerco sempre di affrontare tematiche serie tra le quali l’ipocrisia della gente, il tutto però camuffando in una musica di una certa ironia o allegoria.

4) Abbiamo notato che  i tuoi video, sono tutti video che ti riprendono nella tua quotidianità? è una scelta stilistica ed artistica? oppure una casualità? 

Purtroppo è una scelta artistica. Dico “purtroppo” per il semplice fatto che il budget al momento prevede ciò che vedete. 

5) Abbiamo visto con piacere che è uscito il tuo nuovo singolo ” 15 -6″ complimenti è un brano che abbiamo apprezzato molto, ce ne vuoi parlare? e soprattutto da cosa nasce questo brano?

Vi ringrazio! 15-6 o Quindi Ci Sei (come preferite) è una critica alla società moderna, un chiaro riferimento a come oggi si esprima la propria esistenza e presenza nel mondo esclusivamente tramite l’uso dei social network. Il pezzo di per se è semplice ma anche diretto ed efficace. Un inno all’esserci, ad essere presenti anche al di fuori dello schermo di un cellulare. 

6) Quali sono i tuoi progetti futuri? è previsto anche l’uscita di un disco o di un Ep?

Sono in previsione Live e altri Singoli ovviamente! Non posso deludervi! E tra l’altro non escludo un Ep.

7) Se potessi rinascere o reincarnarti in una Rockstar, che artista sceglieresti?

Probabilmente in uno dei Beatles. Non so esattamente quale ma non Ringo Starr.

8) Ti ringraziamo per il tuo tempo e per la tua disponibilità è stato un piacere averti qui, puoi lasciarci salutando i nostri lettori con tuo ” Motto”?

Ma certo. Di tutti i miei Polpastrelli vi meritate un pollice in su! Ciao.