MASSTANG – “Visioni”

983

 

 

Dirompente e visionario. Masstang è un nuovo progetto musicale. Sospesi dentro mondi surreali, respirando atmosfere visionarie, sospinti da una forza inarrestabile…

Masstang è un progetto assolutamente trasversale, è un sapido mix delle nuove influenze della club culture, un bel crossover di generi (electro e rock). Essi si ispirano a british band come Rudimental, Nero, Chase n Status e a quello spaccato musicale che sta letteralmente spopolando in altri lidi (in primis Inghilterra).

Ogni canzone diventa un viaggio, passando dalle nebbiose atmosfere autunnali, alle calde vibrazioni della musica da club, rispecchiando la personalità di ognuno dei componenti, che apporta il proprio background musicale.

Masstang… l’evoluzione.

Presentazione di Visioni

E’ disponibile nei negozi di dischi e store digitali il primo disco della band marchigiana Masstang, prodotto da Bonnot (Assalti Frontali), un mix delle nuove influenze della club culture, sapiente crossover di generi (electro erock) di ispirazione british (Rudimental, Nero, Chase n Status, Prodigy…).

Visioni” nasce dall’attrazione-desiderio di evasione di un gruppo di giovani musicisti di Urbania (precedentemente al lavoro con il progetto Swordfish, vincitore del contest Italian Wave per la regione Marche), legati al loro territorio ma nel contempo desiderosi di allontanarsene: “A volte il silenzio assordante della provincia fa molto più rumore del traffico delle metropoli…”

Già il titolo dell’album lascia intuire il contenuto dei testi:

“Viaggi notturni in strade deserte, pensando, riflettendo, sognando. Nessuno può sapere cosa succede dentro di noi quando i meccanismi si rompono, quando quello che ci circonda comincia a risultare troppo soffocante e limitante. A volte ci spingiamo così lontano da perderci nello spazio. La forza e la voglia di “uscire” dalla monotonia si percepiscono fortemente, così come i viaggi introspettivi all’interno delle storie di vita di noi stessi”.

Un disco di 9 tracce – anticipato dal singolo-manifesto “Black Days” da cui è stato tratto un video dirompente e visionario, interamente girato nella Terra Promessa, Londra, video dove i Masstang presentano la loro energica struttura musicale: quell’approccio britannico “ rielaborato e suonato come se fuori e dentro di noi stesse imperversando una tempesta”, tra basi puramente elettroniche, basso e chitarra “suonati”che supportano la voce, femminile, dalle molteplici sfumature melodiche.

Link per lo streaming di Visioni:

https://soundcloud.com/masstang/sets/master2

Puoi ascoltare Visioni anche su Spotify. E’ disponibile anche su iTunes.

Line-up:

Marica Bacciardi (Voce)

Dante Saudelli (Chitarra + voce)

Ugo Pellicano (Basso)

Samuele Bozzi (Macchine / Programs)

Titolo: Visioni

Pubblicazione: Novembre 2016

Label: Bonnot Music

genere: Alternativo/Elettronica

influenze: The Prodigy, Moderat, Nero, Chemichal Brothers, Chase n Status, Cypress Hill, Bonnot, Subsonica, Rage agains the machines, Eminem, Pharrel Williams, Modestep, Noisia, Rudimental, Snoop Dog,

Credits:

Production: MASSTANG

Artistic production: Bonnot

Recording: Bonnot Studio (Bergamo) – Massive Records (Urbania)

Mix & Master by: Bonnot

Cover Artwork: Mat szulik art

Graphic design: Delli

Label: Bonnot Music

Distribution: Good Fellas

weblinks:

www.masstang.com

Facebook: https://www.facebook.com/masstang.band/

Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCQb2IQxbjkG6hzHsiJY28dg

Spotify: Masstang

Soundcloud: https://soundcloud.com/masstang

Instagram: #Masstang