Dirocco… si racconta al pubblico di Radio Tweet Italia.

121

1. Ciao Dirocco… Presentati al nostro pubblico di Radio Tweet Italia.

Ciao ragazzi, questo nuovo progetto o meglio GRUPPO è semplicemente la prossima tappa di un cammino dalla meta ignota, un viaggio iniziato con Luca Nobile, amico, produttore, arrangiatore, compositore, polistrumentista che condivide da anni palchi e studi di registrazione, con me, a cui parteciperanno tanti musicisti, professionisti e amici incontrati nel tempo. Non possiamo definire il genere, è una sorpresa anche per noi in ogni canzone.

2. Antonio Dirocco non è un nome nuovo… Ci sembra che tu sia il cantante degli storici Matrioska?!

Si, i Matrioska sono parte di noi…la nostra casa, il nostro primo amore, i nostri sbagli le soddisfazioni e i successi….un treno che non si vuole fermare, ma questa è un’altra storia

3. Come mai hai intrapreso una strada solita?!

Poco fa vi dicevo che in realtà, come spesso accade, non si può parlare di progetto solista anche se porta il mio nome, c’è sempre un team di amici, musicisti, professionisti che partecipa. Crescendo artisticamente e anagraficamente nascono e crescono nuovi modi di comporre e arrangiare, abbiamo pensato fosse bello far entrare tutto questo in un altro nuovo mondo.

4. Abbiamo ascoltato il tuo nuovo singolo, ce ne vuoi parlare?!

Veleno è una canzone dal sapore del grande cantautorato Bolognese, con un piede sui Navigli di Milano e la brezza della riviera romagnola..è una storia che raccontiamo, ascoltatela ancora.

5. Questo singolo è l’anticipazione di qualche lavoro più cospicuo?!

Una delle cose positive di questo periodo è che non ci sono regole…noi ci ispiriamo, componiamo, suoniamo e registriamo e pubblichiamo…per ora possiamo dire questo.

6. Ti ringraziamo per il tempo che ci hai concesso, congedati con un tuo motto.

Mi cogliete impreparato, non credo di averne uno in particolare ma….in questo caso posso improvvisare… “pensa positivo”.