Crazy Power Flowers: Per sfidare il limite

800

Scritto da Guido de Beden

Il mood in levare della Band Cuneese Crazy Power Flowers, ad un primo ascolto non entusiasma, ma ad un ascolto più attento si possono distinguere diverse contaminazioni sia folcloristiche che mondiali, come la salsa o il suono di un armonica che non è propriamente reggae ma ricorda molto il vecchio west. Decisamente contaminato da Blues, Funky e Jazz, generi dai quali i 10 componenti della formazione provengono.

Nonostante le contaminazioni di alcune tracce il suono Reggae la fa sempre da padrone, fa ballare e divertire. I testi di “Per sfidare il limite” esprimono il concetto della ricerca di libertà e tranquillità.

I temi di questo Album non sono affatto banali esprimendo un susseguirsi di immagini che fanno riflettere sulla società odierna fotografandola come nel singolo “La Città” dove viene espresso un concetto molto importante ovvero lo scordandosi di fermarsi per ammirare la natura che scorre, preoccupandosi solo dell’apparire.

Nonostante i temi importanti il sound ti coinvolge e le dieci tracce scorrono velocemente trasportandoti nel mondo della Musica Reggae con piacevole sorpresa.

Ma ecco l’intervista durante la puntata di #TwittahReggae di domenica 09/02/2014

#TwittahReggae & The Crazy Power Flowers by Radiotweetitalia on Mixcloud

 

Scritto da: Guido de Beden