Alternative Nite: Concerto Welcome Coffee

1275

Arriviamo al “Five Points”, è presto, la serata non è ancora iniziata e fuori dal locale solo il buttafuori. Entriamo, abbiamo appuntamento con Andrea, uno degli organizzatori, mentre i Welcome Coffee stanno facendo le prove per il concerto e subito capisci che non è un gruppo qualunque.

In mezzo alla sala un tecnico fonico, con un mixer digitale professionale e , subito di fronte, il gruppo fa le prove.

La sala del locale è completamente trasformata, impianto luci al Led, macchina per il fumo e casse professionali, il “palcoscenico da viaggio” che la Band si porta sempre dietro, il chitarrista, e anche voce, davanti a tutti, alla sua destra il tastierista alla sua sinistra in posizione centrale il bassista e nelle retrovie il batterista. Capisci subito che questo è uno di quei gruppi che ci tiene a far le cose in grande. Infine, alla loro sinistra il loro tecnico luci.

Finiscono le prove, fai quattro chiacchiere con loro, sono ragazzi umili, alla mano, divertenti e simpatici con tanta voglia di imparare e di migliorarsi nonostante la perfezione con la quale si presentino.

Si avvicina l’appuntamento con il concerto e fuori dal locale vedi tanta gente, riconosci più di una persona, quella che frequenta gli appuntamenti mondani della città e vedi più di qualche faccia nuova che viene ad assaporarsi lo spettacolo dall’inizio alla fine.

Scatta l’ora X, il gruppo inizia a suonare i suoi pezzi, uno dopo l’altro li macina e senti un sound davvero interessante, Rock, Pop, Blues, ritmi in levare.

Il repertorio dell’EP, datato 2012, è seguito da i nuovi pezzi, è un ritmo in crescendo, l’elettronica si fonde benissimo con la voce del cantante, canzoni in Italiano ed in Inglese, a tratti si riconosce l’influenza Progressive delle migliori scuole. Il concerto vola, gli applausi sono tanti, le canzoni sono eseguite e scritte sul quintorigo per stupire gli addetti ai lavori e non.

I Welcome Coffee sono un gruppo Rock Alternative di alto spessore musicale. Finisce la loro musica, piacevole, diretta, in cui i generi ci sono tutti e ben amalgamati, per creare uno stile eccellente. Prima di iniziare la serata Alternative ci viene presentata la loro mascotte, il Maneki Neko, che da anche il nome al Tour che si apprestano ad iniziare quest’anno.

Andrea si porta dietro la consolle e la gente inizia a ballare a ritmo di Rock, via vai di persone, la sala è piena tutti ballano, ragazze e ragazzi scatenati a ritmo di Grunge, numetall, crossover, punkrock, i generi si susseguono incessanti grazie alla fantastica selezione del DJ che ti sa proporre musica diversa da quella che ci hanno abituato a sentire in discoteca, il rock più duro e quello meno duro. Nulla è lasciato al caso, persone che richiedono canzoni, tutto in un clima tranquillo, pulito e divertente dove la musica dura la fa da padrona.

La serata si conclude alle 3.30 del mattino mentre la sala si svuota e il popolo Metal della notte torna a casa soddisfatto.

L’Alternative Nite è una festa, un incontro mensile come ce ne sono pochi, se passate a Trieste non potete perdervela, dal concerto di apertura alla selection dei Deejay.

Si ringrazia lo staff di Impatto Visivo per le splendide foto e lo staff dell’Alternative Nite con il quale abbiamo occasionalmente l’onore di collaborare.