Categoria: Il salotto di Malcom

Il Salotto di Malcom: La Differenza

Ci siamo gente. Spazio al bellissimo POP italiano da cassetta, da copertina, da trasgressioni futuristiche e, soprattutto, di quello fatto davvero da artisti e...

Il salotto di Malcom: VonDatty

Un barone nel salotto di Malcom? Davvero non ci credevo eppure è accaduto anche questo. Dietro la coltre noir di certe dimensioni c’è anche tanta leggerezza e la...

Il Salotto di Malcom: gli Spaghetti Jenesen

Il cappellaccio a falde larghissime, rigorosamente di cuoio. Si aprano i varchi, entra il toro, il cavallo scalcia, dal cinturone piovono birre e la mia donna incita...

Il Salotto di Malcom: Fabio Criseo

Romanaccio…romanico…romantico…romano…romanità. Detto questo aggiungere pop e visionario di attualità. Fabio Criseo porta a casa un bel disco...

Il Salotto di Malcom: BOB BALERA

Benvenuto Mr. Balera. Benvenuti ai Bob Balera. Non è che ci abbia capito molto così all’impronta ma direi che siamo qui anche per questo. Romeo Campagnolo da...

Il Salotto di Malcom: Lo Yeti

Direi che da un nome d’arte così ci sono ben poche prospettive di serenità. Almeno questo avrebbe a dettare l’istinto di ognuno. Eppure già da quando...

Il Salotto di Malcom: Il Grido

Questo salotto diventerà presto un garage industriale, di qualche bassofondo di periferia, autorimessa o banalmente alcova segreta. Appendo stendardi alla...

Il Salotto di Malcom: OTTODIX

Forse una delle interviste più interessanti che ho avuto il piacere e l’onore di fare. Tubi di alluminio e luci di led. Poi appendo frattali matematici e...

Il Salotto di Malcom: Francesco Garito

Avanti maestro. E a me non vien da ridere. Vien da piangere. E piango se penso a quanta bellezza l’Italia sforna e quanta bellezza volta la faccia. Lasciando a...

Il Salotto di Malcom: Monica Shannon

Nastro rosa per questo salotto. Evviva evviva signori cari della giuria. Il vostro Malcom si ritrova di nuovo ad ospitare una fanciulla. Timido rock ma decisa voglia di...

Il Salotto di Malcom: Pier Bernardi

Bellissimo incontrare il suono. Spolvero anche le mensole più in alto per ospitare in questo dannato salotto il suono…e nient’altro. Che quasi ad ascoltare...

Il Salotto di Malcom: Diego Esposito

Napoli, Toscana, Milano e poi il resto del mondo…per quanto il mondo resta sempre il nostro bel paese!!! Il mio salotto si apre ancora la pop ma questo giro...

Il Salotto di Malcom: CHARLIE

Ancora nastri rosa in questo salotto di eccellenze dell’underground. Sulla parete levo il quadro di Lady Gaga e lascio quello di Woody Guthrie. Levo le piantane...

Il Salotto di Malcom: gli AGRADO

Non esiste un perchè alle cose. L’ho capito quando ero bambino. Non esiste eppure tutti si ostinano a cercalo questo dannato perchè. E in questioni futili come...

Il Salotto di Malcom: Rossella Aliano

La musica d’autore si tinge ancora una volta di rosa e nel colore tenue dei sentimenti mi lascio scivolare da un velo “scuro” di intimità epica e...

Il Salotto di Malcom: Michele Cristoforetti

Ci scusiamo innanzitutto per il ritardo di questa pubblicazione che di norma puntuali accade tutti i Giovedì alle 11,30. E lamentarsi dei disagi per la neve dopo quello...

Il Salotto di Malcom: Margherita Zanin

America!!!!!!!!!!!! Si faceva a gara sulla nave a chi primo riuscisse a vedere il volto della grande statua…America!!!!!! Eh beh…levate due ruffianate...

Il Salotto di Malcom: i Pupi di Surfaro

Detta così mi aspetterei di vedere pupazzi di peluche o di pezza. Detta così mi aspetterei di ascoltare musica demenziale ben fatta ma comunque demenziale. Detta così...

Il Salotto di Malcom: NEVICA NOISE

Citando il mitico Franco…“E gira tutto intorno alla stanza…” e fu così che imparai la lezione dello Sputnik in orbita sempre e comunque attorno...

Il Salotto di Malcom: ALEA

Largo ai giovani ma soprattutto largo alle belle anime dolci. E una donna ha più dolcezza che un uomo possa mai sperare di avere…in generale sempre!!! ALEA entra...

Il Salotto di Malcom: i Karbonica

In un salotto dove gira musica e spiritualità, dove girano Americani, Africani, Francesi, Svizzeri e Norvegesi, in un salotto dove l’alcool è come acqua non...

Il Salotto di Malcom: My Escort

Spazio al pop di MALCOM. Così mi piacerebbe delle volte chiamare questa rubrica. Eppure, per quanto sia poco avvezzo a questo genere di musica direi che la mia apertura...

Il Salotto di Malcom: Sara Piolanti

Oggi faccio pulizie. In questo salotto torna di scena la musica che attinge il pane in un sugo che mescola di tutto un po’…c’è un solo dannato filo...

Il Salotto di Malcom: Giacomo Toni

Puntata particolare questa del Salotto di Malcom. Per la prima volta ospitiamo un redattore esterno che a dirla tutta non ha sbagliato un colpo. Invito sul palco della...

Il Salotto di Malcom: Carlo Martinelli

Devo dire la verità: questo disco non mi è piaciuto. Ma questo importa assai poco a tutti…diciamo invece che l’ho trovato assai fedele alla linea di...

Il Salotto di Malcom: IRA GREEN

Bene signori. Levo via le tende ricamate e i souvenir delle gite, levo via i quadri di paesaggi romantici e i fiori di plastica perchè sono un viziato. Levo via anche...

Il Salotto di Malcom: il Collettivo Ginsberg

Eh finalmente qualcosa che posso legare contestualmente ai miei libri di Miller, Celine, Kerouac e quanti altri hanno scritto di strade e di vite al limite, tra droga e...

Il Salotto di Malcom: Stella Burns

Ritrovarsi nel futuro del vecchio west. Direi che sono questi i segni tangibili di un immaginario che schizza fuori dall’ascolto del buon vecchio Stella Burns che...

Il Salotto di Malcom: IVAN ROMANO

Un salotto si governa in poche ore. Poca la polvere e poco il disordine. Ma la mia cura maniacale per dare il benvenuto ad ogni singolo ospite mi tira via dalle vene ore...

Il Salotto di Malcom: LISA GIORÈ

Il pop in rosa. Un trancio tiepido di “rock”…sempre in rosa. Una nebbiolina leggera leggera che sa di canzone popolare. E poi metriche vocali come...