Categoria: Il salotto di Malcom

Il Salotto di Malcom: Luciano Panama

Scena indie e provincia dannata. Oltre il buio delle cose, oltre le ossa, oltre l’ingenua libertà di essere e di credersi, arriva una musica che in qualche modo...

Il Salotto di Malcom: YATO

Spazio all’elettronica d’autore. Spazio allo spazio, quello intersiderale, quello dove trovano riparo passioni e sensazioni di cuore, romanticismi e quel...

Il Salotto di Malcom: Marco Rò

Spazio al giornalismo d’inchiesta e alla canzone d’autore. Spazio ad un progetto che quasi quasi, a guardarlo tutto dall’alto, non ci sta per intero...

Il Salotto di Malcom: Silvia Conti

Nastro rosa per il Salotto di oggi. Finalmente una gentil signorina che ahimè scopro soltanto oggi e in questa chiave – come dire – moderna. Lei che invece...

Il Salotto di Malcom: Massimo Priviero

Spolvero. Riordino. Ridipingo. Levo le muffe e tengo i vinili in bella vista. Non viene una gentil signora. Sta salendo dalle scale un maestro, di quelli veterani, di...

Il Salotto di Malcom: Mauro Pina

Latini andamenti di stile. Pop colorazioni di gusto. Autorevoli annotazioni d’autore. Il disco di Mauro Pina, cari amici di questo salotto, mi è piaciuto anche se...

Il Salotto di Malcom: Edoardo Pasteur

Ne ho viste e sentite di cose in questo Salotto. Per fortuna che non ho da stipendiare qualcuno che mi aiuti nelle pulizie altrimenti non saprei come giustificare certi...

Il Salotto di Malcom: Luca Bash

Che dire gente amica di Malcom? Torno dalle ferie e ritrovo questo salotto impolverato di antichi presagi e vecchi fantasmi. Subito devo metterci mano con stuole...

Il Salotto di Malcom: Gino Magurno

Pausa estiva interrotta da un ciclone partenopeo. Tempesta e fulmini sulla canzone indie…anzi sugli artisti INDIE. Che poi con il fenome The Giornalisti abbiamo...

Il Salotto di Malcom: FRANCESS

Bella e brava. Intraprendente oserei pensare. Decisamente cosmopolita e non tanto per la fortuna di essere nata a New York e di vivere in Italia con una vita artistica...

Il Salotto di Malcom: di nuovo con Marco Cantini

Un salotto musicale che diventa un salotto letterario? Caspita…un bell’obiettivo!!! Quando poi a veicolare un libro e una musica è un cantautore che ne fa...

Il Salotto di Malcom: IRON MAIS

Che dire ragazzi???? Per una volta il mio caro e dolce salottino l’ho lasciato randagio e libero di essere in disordine come piace a lui. Poi una bella bottiglia...

Il Salotto di Malcom: Le Rivoltelle

Finalmente signori!!!!!!!! Finalmente!!!! Quando il mio salottino può godere dell’energia del rock classico che quasi quasi a tratti diventa pop (sono un...

Il Salotto di Malcom: Giulia Pratelli

Ho pulito ogni angolo di questo salotto. Eppure sono sicuro che mia madre avrebbe da ridire qualcosa. Ospite oggi una gentil signorina, bellissima ma anche decisamente...

Il Salotto di Malcom: La Differenza

Ci siamo gente. Spazio al bellissimo POP italiano da cassetta, da copertina, da trasgressioni futuristiche e, soprattutto, di quello fatto davvero da artisti e...

Il salotto di Malcom: VonDatty

Un barone nel salotto di Malcom? Davvero non ci credevo eppure è accaduto anche questo. Dietro la coltre noir di certe dimensioni c’è anche tanta leggerezza e la...

Il Salotto di Malcom: gli Spaghetti Jenesen

Il cappellaccio a falde larghissime, rigorosamente di cuoio. Si aprano i varchi, entra il toro, il cavallo scalcia, dal cinturone piovono birre e la mia donna incita...

Il Salotto di Malcom: Fabio Criseo

Romanaccio…romanico…romantico…romano…romanità. Detto questo aggiungere pop e visionario di attualità. Fabio Criseo porta a casa un bel disco...

Il Salotto di Malcom: BOB BALERA

Benvenuto Mr. Balera. Benvenuti ai Bob Balera. Non è che ci abbia capito molto così all’impronta ma direi che siamo qui anche per questo. Romeo Campagnolo da...

Il Salotto di Malcom: Lo Yeti

Direi che da un nome d’arte così ci sono ben poche prospettive di serenità. Almeno questo avrebbe a dettare l’istinto di ognuno. Eppure già da quando...

Il Salotto di Malcom: Il Grido

Questo salotto diventerà presto un garage industriale, di qualche bassofondo di periferia, autorimessa o banalmente alcova segreta. Appendo stendardi alla...

Il Salotto di Malcom: OTTODIX

Forse una delle interviste più interessanti che ho avuto il piacere e l’onore di fare. Tubi di alluminio e luci di led. Poi appendo frattali matematici e...

Il Salotto di Malcom: Francesco Garito

Avanti maestro. E a me non vien da ridere. Vien da piangere. E piango se penso a quanta bellezza l’Italia sforna e quanta bellezza volta la faccia. Lasciando a...

Il Salotto di Malcom: Monica Shannon

Nastro rosa per questo salotto. Evviva evviva signori cari della giuria. Il vostro Malcom si ritrova di nuovo ad ospitare una fanciulla. Timido rock ma decisa voglia di...

Il Salotto di Malcom: Pier Bernardi

Bellissimo incontrare il suono. Spolvero anche le mensole più in alto per ospitare in questo dannato salotto il suono…e nient’altro. Che quasi ad ascoltare...

Il Salotto di Malcom: Diego Esposito

Napoli, Toscana, Milano e poi il resto del mondo…per quanto il mondo resta sempre il nostro bel paese!!! Il mio salotto si apre ancora la pop ma questo giro...

Il Salotto di Malcom: CHARLIE

Ancora nastri rosa in questo salotto di eccellenze dell’underground. Sulla parete levo il quadro di Lady Gaga e lascio quello di Woody Guthrie. Levo le piantane...

Il Salotto di Malcom: gli AGRADO

Non esiste un perchè alle cose. L’ho capito quando ero bambino. Non esiste eppure tutti si ostinano a cercalo questo dannato perchè. E in questioni futili come...

Il Salotto di Malcom: Rossella Aliano

La musica d’autore si tinge ancora una volta di rosa e nel colore tenue dei sentimenti mi lascio scivolare da un velo “scuro” di intimità epica e...

Il Salotto di Malcom: Michele Cristoforetti

Ci scusiamo innanzitutto per il ritardo di questa pubblicazione che di norma puntuali accade tutti i Giovedì alle 11,30. E lamentarsi dei disagi per la neve dopo quello...