Rey Jacks si raccontano al pubblico di Radio Tweet Italia

114

 

1. Ciao Rey Jacks, presentatevi al nostro pubblico.

Ciao e grazie per averci qui! Siamo quattro ragazzi da Ravenna, Angelo (voce), Michele (chitarra), Luca (batteria), Simone (basso). Siamo fuori da neanche un anno quindi dateci tempo! 

2. Sembra sempre una domanda banale ma perchè avete scelto questo nome?!

Domanda giustissima dal momento che non ha una traduzione letterale! E’ nato un po’ per caso sfogliando un libro soffermandoci su “Rejected”, che è quello che siamo un po’ noi circondati dalla trap. Così l’abbiamo storpiato e reso intraducibile come era l’idea iniziale.

3. Qual’è il vostro sound di riferimento e i vostri artisti di riferimento?!

La cosa bella di questo gruppo penso sia il fatto che nessuno ha mai parlato realmente di genere o di assomigliare a questo o quello in particolare. Ovvio che tutti abbiamo delle influenze e penso si sentano ascoltando i nostri brani. Tutti veniamo da background differenti pur rimanendo in ambito rock. Michele è forse più commerciale come appeal, Simone più cantautorale, Luca più rock old school e Angelo super 80s.

4. “Stars” è il vostro nuovo singolo, che ne volete parlare?!

In tutti i nostri brani cerchiamo di non fare riferimenti espliciti e troppo mirati a quello che è magari l’idea iniziale in modo che chi ascolta poi possa sentire il brano suo e dargli un significato vicino. Stars in particolare parla di “attraversare momenti difficili senza farsi mettere sotto dalle situazioni, dalle persone che vogliono vederti andare sempre più in basso ecc..”

5. Cosa ci dobbiamo aspettare dal vostro futuro?!

Stars è il primo singolo di fatto del nostro primo EP che uscirà ad aprile 2019. Sentirete ancora parlare di noi.

6. Fatevi una domanda che avreste voluto vi avessimo fatto noi… E rispondetevi.

Eh.. ti giro la domanda che spesso viene da chiedere a noi stessi: “Ma chi ce l’ha fatto fare?” (risata) Domanda alla quale spesso non c’è neanche una risposta sempre uguale. Penso la possa capire chiunque provi nel 2018 a portare qualcosa di originale in giro. La risposta al momento è: perché abbiamo qualcosa da dire e vediamo che la musica come la intendiamo noi sta andando perdendosi.

7. Grazie per il vostro tempo, potete salutare i nostri lettori.

Ciao ragazzi, rimanete sintonizzati su questa fantastica radio. Seguiteci sui nostri canali facebook e instagram, ci saranno grosse novità! Yo




Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.