OLDTHINK : Between Pain And Love

1238

Between Pain And Love è il primo EP della band Oldthink, nata dall’idea di Lorenzo Pascazi e Matteo Basile e che vede Alessandro Sassano e Andrea Valentini come co-protagonisti del progetto sotto l’etichetta DM 2.0.

Cinque pezzi che uniscono sfumature dal forte sentore moderno che si uniscono a quelle del rock più classico, quello insomma della vecchia scuola.

Non possiamo paragonare questo EP a quelli di  mostri del rock, ma in tutta sincerità questa formazione ha la grinta e musicalità della band che potrebbe tranquillamente stare sul mainstage di un festival importante.

Il primo pezzo Betweet Pain And Love, che da il nome all’EP, riesce a farti subito capire che questo lavoro potrà stupirti musicalmente e non solo; si passa da un intro ricco d’effetti e con ritmi piuttosto blandi, ad un sound decisamente più acceso.

Little queen è costruita come una classica ballad, dove non manca nulla, tra la voce sussurrata, uno stralcio più lento ed infine l’assolo di chitarra elettrica.

Not The Last Song all’inizio lascia un attimo disorientati per poi lanciarsi in ritmi rock più interessanti avvolgendo totalmente ed l’ascoltatore.

Whats is life, traccia diversissima dalle precedenti, ma in modo paradossale ballabile come le altre e assolutamente orecchiabile.

When The Shadow will Reach Me è l’ultima canzone di questo interessantissimo EP. Ancora una volta gli OLDTHINK sanno stupire con una ballad in crescendo, con una canzone solare.

L’EP degli OLDTHINK, Between Pain And Love non può che essere l’introduzione a qualcosa di molto più elaborato nella forma ma semplice nell’intento, che sa arrivare direttamente al primo ascolto.

 

 

 

Contatti:

Official Website: Oldyhink.eu
Facebook: Oldthink.
Twitter: @Oldthinkband
Instagram: oldthink
Soundcloud:Oldthink