La Festa dei 1000 Giovani per la Musica 2017

2102

Oggi, sabato 17 giugno, la nuova musica italiana  invade Pistoia, Capitale Culturale d’Italia 2017, con la Festa dei 1000 Giovani per la Musica a cura del MEI,

per l’Anteprima Nazionale del Mibact della Giornata Europea della Musica del 21 giugno.

Arriva, attraverso il cantautore Edoardo De Angelis, il saluto e l’augurio del Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, Capitale Culturale d’Itala del 2018, pronto dopo Mantova e Pistoia a raccogliere il testimone il prossimo anno.

abato 17 giugno la nuova musica italiana  invade Pistoia, Capitale Culturale d’Italia 2017, con la Festa dei 1000 Giovani per la Musica a cura del MEI, per l’Anteprima Nazionale del Mibact della Giornata Europea della Musica del 21 giugno.

Arriva agli organizzatori del MEI, agli artisti e ai giovani partecipanti, agli Enti e alle Istituzioni che hanno supportato il progetto, attraverso il cantautore Edoardo De Angelis, il saluto e l’augurio del Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, Capitale Culturale d’Itala del 2018, pronto dopo Mantova e Pistoia a raccogliere il testimone il prossimo anno.  Ecco il testo della lettera:

“Carissimo Edoardo De Angelis,

un saluto affettuoso a tutti i partecipanti alla Festa della Musica a Pistoia Capitale della Cultura 2017 e un caloroso arrivederci della Festa della Musica a Palermo Capitale della Cultura 2018.

E’ una gioia -ed e’ anche conferma di Palermo Capitale dei Giovani 2017- la presenza a Pistoia di Giulia Mei, giovane palermitana vanto della canzone di autore nel nostro Paese.

La canzone di autore,della quale tu sei autorevole e vitale riferimento, e’ straordinario contributo artistico ad una cultura attenta alla centralità della persona umana,di ogni persona umana quale che sia il colore della pelle,la fede religiosa,la lingua o lo stile di vita.

E Palermo,già capitale di mafia e di soffocante cultura della appartenenza, oggi vive il riconoscimento di Capitale della Cultura 2018 promuovendo la legalità dei diritti , spesso mortificata da fredda legalità di una cattiva legislazione,promuovendo i diritti umani a partire dal diritto inviolabile dei migranti alla mobilità internazionale.

Palermo con forza si pone con la sua Carta di Palermo come alternativa alla palude di cattiva politica e più in generale come alternativa ad una convivenza fondata su violenze ed egoismi.

La canzone di autore – come cerca di fare la nostra città – può così essere riferimento di un mondo nuovo.

Un abbraccio affettuoso

Luca Orlando”

“Si tratta di una straordinaria nota di vicinanza e affetto agli artisti e ai mille giovani per la musica, pervenuta grazie all’amicizia e alla sensiblita’ del grande cantautore Edoardo D Angelis, tra gli ospiti a Pistoia, che domani, sabato 17 giugno,  calcheranno i palchi del centro storico della Capitale Culturale d’Italia dell’anno riempiendola di note e colori con grande gioia arrivando da tutta Italia” commenta Giordano Sangiorgi, patron del Mei, la kermesse di nuova musica italiana che si terra’ per la sua nuova edizione a Faenza dal 29 settembre al 1° ottobre, direttore artistico della manifestazione di Pistoia. “Ringraziamo per questo abbraccio il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando che unisce simbolicamente con la musica tutta l’Italia da Mantova a Pistoia fino a Palermo e gli diamo volentieri appuntamento a Palermo per Sabato 16 giugno 2018 per una grande anteprima della Festa della Musica”.

 

Ecco il programma di sabato 17 giugno a Pistoia a partire dalle ore 17.

A fare da testimonial ai giovani e giovanissimi musicisti, Paolo Belli, Riccardo Tesi e Nick Beccattini insieme ad alcuni emergenti dell’area blues italiana, l’artista indie King of the Opera, il toscano Massimiliano Larocca in un significativo reading dedicato al poeta di Marradi Dino Campana, e una figura ‘storica’ di cantautore romano come Edoardo De Angelis, il folk singer Peppe Voltarelli, la band avant-prog Opus Avantra e la star indie-rock Dellera, già musicista degli Afterhours, e i giovani Fabio Curto, Fabio Criseo, Cortex , Giulia Mei, Michele Marini, A3 Apulia Project, Tiziano Mazzoni, Statale 107 e tantissimi altri emergenti di grande qualita’. Tra le tante realtà che hanno aderito gratuitamente all’Anteprima della Festa della Musica anche il Pistoia Blues, la Fondazione Luigi Tronci e la Scuola di Musica Mabellini, che sarà presente con i suoi migliori Ensemble: il Mabe Lab World, guidato da Riccardo Tesi, docente della Scuola; il Mabellini Modern Ensemble; il Mabellini Duos, con le voci Francesca Pieraccini e Silvia Benesperi ed Aurelio Fragapane alla tastiera.

La Festa si apre alle ore 17 al Piccolo Teatro Mauro Bolognini di Pistoia con l’inaugurazione della mostra del live painter Andrea Spinelli “Ritratti di Artisti Indipendenti”. Interverranno Giordano Sangiorgi del MEI, Francesco Coniglio (direttore editoriale riviste musicali gruppo Sprea), Alessandra Cappellacci (Sprea Edizioni), Renato Marengo (conduttore e giornalista di ClassicRockOnAir), Claudio Formisano (Rappresentante Italia Cafim Distributori Musicali Europei), Francesco Galassi (Coordinatore della Rete dei Festival), Giuseppe Marasco (Coordinatore di It-Folk), Fabrizio Brocchieri (socio di AudioCoop), Riccardo De Stefano (direttore della rivista musicale Exit Well), con interventi a favore dell’approvazione della Legge sullo Spettacolo dal Vivo. Saranno presenti autorità della Festa della Musica, del MiBACT e del Comune di Pistoia.

Hanno aderito alla Festa dei 1000 Giovani della Musica anche la kermesse del Mei – Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza, il circuito della Rete dei Festival, i distributori di strumenti musicali europei del Cafim, Radio Bruno, il circuito di oltre 100 radio di Classic Rock On Air del giornalista Renato Marengo e  le riviste mensili di musica Vinile, Prog e Classic Rock e L’Altoparlante, ufficio stampa e promo radio.

L’iniziativa è promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo www.festadellamusica.beniculturali.it, dalla SIAE – che per l’occasione applica tariffe agevolate – e dall’Associazione italiana per la promozione della Festa della Musica, in collaborazione con l’Anci, l’Unpli, la Conferenza delle Regioni, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, il Ministero della Salute, il Ministero della Difesa e quello della Giustizia. Media partner dell’evento è Rai Radio 3; l’edizione 2017 vede la collaborazione di Carrefour Market.

Info: www.meiweb.it

 

 

 

#pistoia17

Il programma
sabato 17 giugno – PISTOIA


Festa dei 1000 giovani per la Musica

 

Piccolo Teatro Mauro Bolognini

Ore 17.00.

Inaugurazione mostra

“Ritratti Artisti Indipendenti” firmata Andrea Spinelli

 

Fortezza Santa Barbara

Dalle ore 20.30

– Tiziano Mazzoni

Paolo Belli & la Big Band

 

Chiesa San Giovanni Fuorcivitas

Palco World Blues Jazz dalle ore 18.00

– Mabe Lab World

– The Big Blue House

– The Foots

– Endless Harmony

– Marcondiro

– A3 Apulia Project

Riccardo Tesi & Banditaliana

Nick Becattini

Peppe Voltarelli

 

Cortile Liceo Forteguerri

Palco Indie Rock dalle ore 18.00

 

– S.P.M. Music Show

– Mabellini Modern Ensemble

– Tedio

– Piuma Makes Noise

– Statale 107

– Kafka sulla Spiaggia

– Fabio Curto

– So Does Your Mother

Dellera

 

Piazza della Sapienza Loggiato Biblioteca Forteguerriana

Palco Musica D’Autore dalle ore 18.00

– Mabellini Duos

– Mik

– Zuin

– Zanin

– Cortex

– Fabio Criseo

Edoardo De Angelis

– Giulia Mei

– Presidenti a Tempo Perso

 

Cortile Palazzo Comunale

Palco Progressive dalle ore 18.00

– Gianluca Benvenuti

– Kiti

– Feat Esserelà

– Tuto Marcondes

– Michele Marini Organic Trio

Opus Avantra

 

Sala della Fondazione L. Tronci

Dalle ore 18.00

Massimiliano Larocca Reading su Dino Campana

 

Megik Ozne:

Dalle ore 18.30:  

– Lo Yeti

– Diego Conti

– Denise Misseri

– Elisabetta Macchiavello

e tanti altri.

Fonte: Comunicato stampa L’altoparlante