“In Heaven” degli Estetica Noir: l’oppio dei popoli tra amore, violenza e paure

625

In Heaven” è il nuovo singolo degli Estetica Noir tratto dall’album “Purity”. Il testo del brano è liberamente ispirato a “Religiolus – Vedere per credere”, documentario scritto e interpretato da Bill Maher e diretto da Larry Charles, che si basa sul concetto delle religioni viste storicamente come “oppio dei popoli”, nonché causa, alibi e giustificazione per guerre, torture e omicidi di massa.

Ci promettono un posto in paradiso ma spesso a discapito della serenità in questa vita: ne vale davvero la pena? E se le religioni non dicessero davvero quello che le loro traduzioni nelle varie lingue moderne vogliono farci credere? E se il paradiso non esistesse? Religione o scienza, in cosa abbiamo fede nell’attimo della nostra dipartita? Queste sono alcune delle domande su cui riflette, vagando come in trappola nel suo labirinto mentale, il protagonista del videoclip che accompagna il brano. E nel suo vagare in cerca di risposte che non arrivano, il protagonista è costantemente controllato, tenuto d’occhio da una presenza onnisciente che lo giudica e decide le direzioni che deve intraprendere, pur non sapendo se si tratta davvero della strada “giusta” o di quella “sbagliata”.

Nella parte centrale di “In Heaven” è presente inoltre l’estratto di un monologo sulla religione dell’attore/comico/scrittore americano George Carlin, che coglie ironicamente il paradosso di un Dio che predica amore ma lo fa con la violenza e la minaccia (la frase intera da cui è estratta questa citazione recita così: «La religione ha convinto la gente che c’è un uomo invisibile che vive in cielo e guarda tutto ciò che fai, ogni minuto di ogni giorno. E l’uomo invisibile ha una lista di dieci specifiche cose che non vuole tu faccia. E se fai una qualunque di quelle cose, ti manderà in un posto speciale, pieno di fuoco e fiamme e torture e angoscia, dove vivrai e soffrirai e griderai e brucerai per sempre, fino alla fine dei secoli. Ma lui ti ama. Ti ama e ha bisogno di soldi!»).

Ironia e riflessioni che, senza pretendere di avere le risposte, mirano ad un solo risultato: fare in modo che ciascuno si chieda – e risponda a se stesso – se davvero pensa di essere un uomo che sta facendo di tutto per raggiungere la propria libertà, il proprio paradiso, che forse per ciascuno esiste davvero ma che forse non è quello che ci viene raccontato… Forse.

 

Qui il videoclip di “In Heaven”:

Credits videoclip:

Production: Xenos

Story and Screenplay: Xenos & Estetica Noir

Shooting and editing: Xenos

Actors: Estetica Noir

Release date: 02/03/2018

Production Country: Italy

* * * * * * * * * * * *

BIOGRAFIA ESTETICA NOIR

Gli Estetica Noir si formano nel 2013 come progetto new wave/rock. Il nucleo originale è composto da Silvio Oreste (voce, chitarra) e Riccardo Guido (basso). Nel 2014 pubblicano il primo ep, “Estetica Noir”, in cui aggiungono al sound iniziale alcune contaminazioni elettroniche.

Il brano “I Will Kill You” viene inserito all’interno della compilation americana “For The Bats”, distribuita a livello mondiale e alcuni brani dell’ep ruotano con regolarità all’interno del programma radiofonico del leggendario scrittore e giornalista inglese Mick Mercer.

Nel 2015 esce il videoclip ufficiale del brano “I Will Kill You” e con il brano “Beautiful Absence” rinnovano la loro presenza nella compilation “For The Bats Vol.3”. L’anno successivo il brano “Le Scogliere di Okinawa” viene inserito nella compilation “Italian Gothic” dell’etichetta finlandese Gothic Music Records.

Gli Estetica Noir sono essenzialmente una band live e infatti hanno all’attivo numerosi concerti e opening-act di prestigio, tra i quali spiccano quelli per band storiche quali Christian Death, Norma Loy e Frozen Autumn.

Nel 2016 la band firma con l’etichetta Genotype Records per la ristampa rimasterizzata (più una bonus track) dell’ep di debutto.

Nel 2017 gli Estetica Noir firmano un contratto biennale con l’etichetta Red Cat, per la promozione e la distribuzione a livello mondiale (tramite Audioglobe e The Orchard) del primo full-lenght “Purity”, uscito ufficialmente il 27 Gennaio 2017 e preceduto dal singolo “Hallow’s Trick”. Dall’album vengono estratti successivamente i brani “Polarized” (inserito all’interno della compilation “Io Non Crollo”, il cui ricavato è versato totalmente alla famiglie di Camerino, colpite dal terremoto nell’estate 2016) e “She Is Cold” (inserita nella compilation “Sparkle In The Dark Vol.4”, curata dall’organizzazione Darkitalia), mentre il secondo singolo ufficiale, “In Heaven”, è uscito il 2 marzo 2018, accompagnato da un videoclip prodotto da Xenos.

Per il 2018 gli Estetica Noir hanno in cantiere una collaborazione con il Ghigo Renzulli Fan Collaborative e un mini-tour che li vedrà esibirsi anche in Francia e Belgio.

 

Gli Estetica Noir sono:

Silvio Oreste – vocals-guitars-synth

Rik Guido – bass

Paolo Accossato – drums

Luigi Carofilo – guitars

 

Link utili:

https://www.facebook.com/esteticanoir

https://twitter.com/esteticanoir

https://esteticanoir.wordpress.com/

https://www.youtube.com/channel/UC0fu4x-EnXrN2wQraTPtz8w

 

* * * * * * * * * * * *

 




Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.