Il segreto dei Bloody MIllionaire…è farsi il culo!!!

510

 

1.Ciao ragazzi presentatevi ai lettori di Radio Tweet Italia.

Ciao lettori di Radio Tweet Italia, siamo i Bloody Millionaire, piacere di conoscervi!

2.Descrivete brevemente il progetto Bloody Millionaire.

Siamo una band padovana nata dall’idea di due amici con una grande passione per il rock’n’roll. L’avventura parte nel 2016 con un disco di debutto scritto di getto “Marble Dust” e prosegue con tanti bei live e un nuovissimo lavoro uscito da qualche settimana, l’EP Stilnness In Bloom.

3.Abbiamo ascoltato il vostro nuovo lavoro “Stillness In Bloom”, complimenti, ci volete parlare un pochino di questo vostro nuovo lavoro?!

E’ un ep di cui andiamo molto fieri e che ci ha impegnato parecchio negli ultimi mesi. I brani hanno una consapevolezza diversa rispetto al disco di debutto ma soprattutto sono il frutto di un lavoro di composizione e arrangiamento collettivo in cui tutti i membri della band hanno potuto dare il proprio contributo. Il risultato è che ognuno di noi si riconosce profondamente nei brani di Stillness in Bloom. La ciliegina sulla torta è stata poi la produzione di Edoardo Pelizzari del Teatro delle Voci (TV) che ha seguito tutte le fasi di registrazione del disco oltre che essersi dedicato al mix e master, è stata una fortuna e allo stesso tempo un piacere collaborare con lui.

4.Oltre alla ottima “Swear It Out”, avete in programma qualche altro singolo?!

Certo che sì! Crediamo di avere potenzialmente 5 singoli belli e freschi da sparare, vedremo quale scegliere e quale sarà il prossimo. Sorpresa!

5.Abbiamo notato che state vivendo un periodo molto florido, c’è qualche segreto dietro a tutto questo o vi sentite di dare qualche consiglio a tutte quelle band che si affacciano per la prima volta nel mercato musicale?!

Sì il segreto c’è e ve lo sveliamo pure: farsi un culo tanto!

La vita della band emergente come troppo spesso si ribadisce non è delle più facili. Per sopravvivere e sottolineo “sopravvivere”, oltre a produrre del buon materiale, ci vuole tanta passione e tanta voglia di farsi il mazzo per promuoversi, trovare qualche buon concerto e crearsi un valido network. Come cantava un cantante australiano negli anni 70 “It’s a long way to the top if you wanna rock’n’roll”.

6.Come valutate la situazione musicale italiana?!

Ci sono molte band e realtà interessanti nella scena indipendente ma c’è anche tanta spazzatura che ci viene propinata come musica di valore o come novità assoluta. Proponiamo un genere e ci rifacciamo ad un immaginario musicale molto distante dai gusti e tendenze nazionali, e questo ci porta molto spesso a guardare con disinteresse la scena scena tanto da renderci difficile esprimere anche solo un giudizio oggettivo a riguardo.

7.Ci potete dire i vostri prossimi appuntamenti live?!

Il calendario è molto fitto fino a fine aprile, praticamente tutti i weekend: per esempio l’11 marzo ci trovate al Dump di Treviso, mentre un’altra bella data sarà il 30 marzo al Vinile di Bassano del Grappa.

8.Fate un saluto ai nostri lettori!!

Rock’n’roll! vi si aspetta ai nostri live, ci sarà da divertirsi!




Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.