Il 20 dicembre ai MEIllennials al Monk di Roma partono le iscrizioni dei giovani artisti per i Mille giovani per la Festa della Musica di Palermo 2018

1170

In occasione del Convegno La Musica Riparte

Il 20 dicembre ai MEIllennials al Monk di Roma partono le iscrizioni dei giovani artisti per i Mille giovani per la Festa della Musica di Palermo 2018

Ospiti Caracas di Stefano Saletti & Valerio Corzani e gli Skiantos

 

Dal 2016, il Ministro Dario Franceschini, con un’attenzione particolare alle arti in generale ed in particolare agli spettacoli dal vivo, ha deciso che la città Capitale Italiana della Cultura dell’anno, avrebbe ospitato l’anteprima della Festa della Musica, il fine settimana che precede il solsitizio d’estate, dando ufficialmente il via ai festeggiamenti del 21 giugno.

Come afferma il consigliere del Ministro Paolo Masini: “Un’anteprima d’eccezione. Abbiamo fortemente voluto che ad aprire questa nuova affascinante stagione siano i giovani. Con le loro passioni, con le loro capacità, con la loro creatività. Il sabato precedente al 21 giugno, da quest’anno e negli anni a venire l’appuntamento con loro sarà nella città Capitale della Cultura.  E’ per questo motivo che si esibiranno centinaia di ragazze e di ragazzi provenienti da ogni parte d’Italia.”

Dopo i grandi successi ottenuti prima a Mantova e poi a Pistoia, quest’anno toccherà alla città di Palermo ospitare il progetto “Mille giovani per la Festa della Musica”, curato da Giordano Sangiorgi, ideatore del MEI.

Un punto fondamentale per la nuova edizione sarà l’utilizzo di spazi particolari non solo architettonicamente, per svolgere un’azione di rivalutazione della città.

Le iscrizioni, aperte a tutti gli artisti di qualsiasi genere e tipologia under 30,  per chiunque voglia partecipare da solo o con la propria band, all’edizione 2018 della Festa della Musica, che si terra’ sabato 16 giugno a Palermo Capitale Italiana della Cultura dell’Anno 2018 sono già aperte sul sito www.festadellamusica.beniculturali.it nella sezione “iscrizioni/artisti” e si possono inviare contemporaneamente a partire da mercoledì 20 dicembre, in occasione dell’apertura di MEIllennials, il festival per gli artisti giovanissimi a cura del MEI, che si terra’ a Roma dal 20 al 23 dicembre,  alla e-mail [email protected]  con la causale : Iscrizione a Festa dei 1000 Giovani per la Musica a Palermo.

MEIllennials apre i suoi battenti Mercoledì 20 dicembre alle 18  al Monk di Roma con il Convegno “La Musica Riparte!” al quale hanno aderito gia’ oltre 30 realta’ del settore musicale. Infatti, Il Codice dello Spettacolo è legge! La legge delega n. 4652 che norma lo spettacolo dal vivo è stata approvata l’8 novembre scorso in via definitiva. Si tratta della conclusione di un lungo percorso iniziato tre anni fa che rimette mano complessivamente ai provvedimenti che normano lo spettacolo dal vivo e che arriva finalmente a compimento. È un segnale importante di attenzione del Parlamento e del Governo, grazie all’attenzione del Ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini, verso un ambito, quello dello spettacolo dal vivo, che rappresenta un settore in grande evoluzione ed ha bisogno di sostegno, chiarezza e semplificazione legislativa.

Il lavoro fatto da molte organizzazioni del settore come Arci, Assomusica, il MEI, la Rete dei Festival, Agis, Afi, Anci, Anem, AudioCoop, Disma, Federculture, Fem, Fimi, Pmi, Sos Musicisti, Fiofa, Cafim, Nuovo Imaie, Siae e Agis e tanti altri con molti parlamentari legati al circuito dei Parlamentari per la Musica e tanti Artisti, l’appoggio del Forum Nazionale del Terzo Settore e tantissime altre realtà associative ha messo in evidenza il ruolo dello spettacolo dal vivo sia per il suo impatto sullo sviluppo territoriale, sia per la sua capacità di avvicinare le persone all’arte e alla creatività.

Si tratta di una legge delega e dovremo quindi attendere ulteriori provvedimenti applicativi augurandoci che possano essere promulgati entro la fine della legislatura.  Come abbiamo fatto durante l’iter legislativo, cercheremo di dare il nostro contributo di idee anche nella prossima fase.
Per questo vogliamo condividere con chi ha contribuito al raggiungimento di questo obiettivo la nostra soddisfazione e le nostre aspettative.

Hanno già aderito: Sen. Elena Ferrara  e Sen. Stefano Collina (Parlamentari per la Musica), Onofrio Cutaia ( MIbact – Direttore Generale dello Spettacolo), Paolo Masini  (Mibact), Vincenzo Santoro (Anci), Andrea Micciche’ (Nuovo Imaie), Marco Staccioli (Festa della Musica Europea), Federico Amico (Arci Nazionale), Giordano Sangiorgi (Coordinatore Mei – Meeting delle Etichette Indipendenti), Paolo Varriale ( Staff Presidente – Assomusica),  Claudio Bocci (Direttre – Federculture), Gianni Pini (I-Jazz),  Guido De Beden e Francesco Galassi (Rete dei Festival), Giampiero Bigazzi (AudioCoop), Luca Fornari (Atcl Lazio), Pino Scarpettini (Fiofa), Claudio Formisano (Cafim), Dino Lupelli (Italian Quality Music Festivals), Luca Li Voti (KeepOn Festival Experience), Giuseppe Marasco e Claudio Carboni (It-Folk), Massimo Benini (Evolution), Franco Bixio (Bixio Gruppo Editoriale), Renato Marengo (Sprea e Classic Rock on Air), Vincenzo Aprile (Fimi), Nicola Pantaleo ( F & B Associati), Serena Ferrari (Staff Assomusica), Stefano Zurlo (Goodfellas), Fabio Gallo (L’Altoparlante), Fabrizio Salvatore (IJM – ADEIDJ) e tante altre adesioni che stanno arrivando da istituzioni e associazioni del settore musicale.

Seguiranno:

Ore 19 e 30:  Presentazione del libro “Skiantos. Una storia come questa non c’era mai stata…e non ci sarà mai più” con Oderso Rubini, Dandy Bestia e Larry Arabia

Ore 21.30:  Presentazione live di “Ghost Tracks”, la nuova uscita discografica di Caracas [Valerio Corzani & Stefano Saletti]. 

Tutto il programma di MEIllennials dal 21 al 23 dicembre a Roma si trova su www.meiweb.it

Siti: www.festadellamusica.beniculturali.it e www.meiweb.it




Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.