I “Dead After Weekend” sono un vero e proprio stile di vita!!!

168

1.Ciao ragazzi presentatevi ai nostri lettori.

Ciao tutti siamo i Dead After Weekend, e siamo pronti a spaccare.

2.Sembra una domanda banale, ma come mai il nome Dead After Weekend?!

Beh in realtà ce lo chiedono in tanti.

Il nome deriva dal nostro stile di vita (che è un po quello di tutti i giovani).

Come si suol dire il weekend da leoni e il lunedí mattina da…dead after weekend appunto :)

3.Il vostro primo singolo “Troublemaker #1”, da dove nasce e cosa vuole esprimere?!

Troublemaker #1 è una canzone dedicata a tutti coloro che si sentono diversi, non accettati dalla propria famiglia o cerchia di amici. Allo stesso tempo vuole essere un’inno a vivere la vita per ciò che siamo realmente, senza preconcetti o standardizzazioni sociali.

II ritornello con sing-along è stato creato appositamente per smuovere gli ascoltatori e il pubblico durante i live che dopo averlo ascoltato per la prima volta non possono resistere a cantarlo a squarciagola facendo uscire il Troublemaker che hanno dentro.

4.”Trobulemaker #1″ è il vostro primo singolo, ce ne sono altri alle porte?!

Si molto presto uscirà il secondo di cui non possiamo ovviamente rivelare il nome : ) Stiamo già lavorando sul terzo e che registreremo a settembre.

5.Sentiamo nel vostro prodotto musicale, parecchie influenze… Da dove nascono le vostre radici?!

Ci piace definire la nostra musica come un misto di adrenalina, sudore ed energia.

Tutti abbiamo origini musicali abbastanza diverse, dai gruppi contemporanei come Backyard Babies e hardcore superstar a quelli piú storici come i Guns NRoses e i Social Distortion che inevitabilmente influenzano le nostre composizioni, ed il risultato sembra non essere affatto male!

Il segreto sta nel trovare lalchimia giusta e divertirsi.

6.Il Punk-Rock com’è in Italia, come valutate la vostra “scena”?!

Noi non amiamo etichettarci come appartenenti ad una scena o un genere definito. Pensiamo che la scena Rock in Italia è popolata da tanti gruppi, anche di ottimo livello. Ció che manca è un po’ l’occasione di emergere e farsi conoscere davanti ad un vasto pubblico senza dover pagare e scendere a vari compromessi…

Ma cone sappiamo Rock NRoll will never die!!!

7.Grazie ragazzi, fate un saluto ai vostri e nostri fan!!!

Sempre al massimo ragazzi! Seguiteci sulle nostre pagine social e spotify per scoprire le prossime novità e non perdetevi i nostri prossimi concerti!

We are the #DeadAfterWeekend!




Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.