Gli A Day In L.A. si raccontano !!!

2047

 

1. Ciao ragazzi, presentatevi?!

Ciao, siamo gli A Day in L.A.: Evee voce, Rick batteria e Alessio chitarra, basso e sequenze.

2. Come nasce il progetto A Day In L.A.?!

Il progetto è nato nel 2015 in un momento in cui tutti e tre cercavamo nuovi stimoli e avevamo il bisogno di creare una nuova band che coniugasse le nostre diverse esperienze artistiche.

3. Abbiamo sentito tante influenze diverse racchiuse in un unico progetto?! Sono la conseguenza del vostro diverso background musicale?!

Esatto! Tutti e tre in passato abbiamo suonato in contesti musicali differenti che spaziano dal rock allo ska, dall’elettronica al metal. Quindi quello che suoniamo oggi è sicuramente il frutto di tutte quelle esperienze.

4. Tonight è il vostro primo singolo d’esorido, lo reputiamo un brano degno di nota… Volete parlarcene un attimo?!

In realtà Tonight è il nostro secondo singolo. Il primo è stato “Last Summer”, uscito qualche mese fa. Tonight è il singolo che accompagna l’album “Face Your Fate”; il testo parla di una serie di sensazioni, è tutto quello che può accadere in una notte se ti lasci andare, è un ritmo travolgente che ti trascina, ti prende per mano e ti accompagna in un turbine di emozioni. Musicalmente riassume perfettamente il nostro stile: è un pezzo rock dalle forti influenze dance e dalle melodie pop.

5. Sappiamo di un vostro imminente album d’esorido?! Ci date qualche anticipazione?!

L’album “Face your fate” è uscito il 15 giugno 2017. Potete scaricarlo da tutti gli stores digitali (iTunes, Spotify, Amazon Music, Google Play,etc). Contiene 9 tracce che sono il perfetto riassunto di rock, pop, musica elettronica e influenze core.

6. Cosa vi aspettate dal nuovo album?!

Speriamo che questo album ci faccia raccogliere i frutti del duro lavoro che c’è stato dietro; ci siamo impegnati tanto in un progetto in cui crediamo fortemente e ci auguriamo che apprezziate la nostra musica e le sue mille sfaccettature.

7. Come vi collocate all’iinterno del panorama musicale italiano e come lo considerate?!

Sinceramente non sappiamo bene dove collocarci. La speranza è che il pubblico abbia solo il piacere di ascoltare la nostra musica senza il bisogno di doverci per forza catalogare. Per quanto riguarda il panorama musicale italiano ci rendiamo conto che purtroppo è un animale in agonia, solo grazie all’autoproduzione le band originali, che scrivono musica autentica possono tentare di emergere. Troppo spesso ormai le major ci dettano cosa ascoltare costringendoci a fagocitare musica inscatolata e senza anima. Il panorama musicale per sopravvivere ha bisogno di liberarsi di tutto questo e può farlo soltanto grazie a band che credono ancora nell’arte e nella vera musica.

8. Volete parlarci dei progetti degli A Day In L.A. a breve e medio lungo termine?!

E’ appena uscito l’album quindi ci dedicheremo alla promozione. Ci sono in programma numerosi live e in più stiamo lavorando a del nuovo materiale. Quindi seguitici perché gli A Day in L.A. non si fermano mai.

9. Grazie mille per il tempo che ci avete dedicato… Fateci un bel saluto hahaha!!!

Ciao a tutti e seguiteci sulla nostra pagina Facebook: https://www.facebook.com/adayinla/ e Instagram: https://instagram.com/adayinlaofficial e su tutti gli altri contatti social che sono sempre aggiornati.

Stay Rock!! Stay A Day in L. A. !!!