Abbiamo Fatto Ascoltare Erio a un nostro blogger

576

Scritto da Guido de Beden

Mi hanno fatto ascoltare il 45 giri digitale di Erio e questo è quello che penso.

untitled2

Erio, esce un 45 giri digitale, due sole tracce, la nuova scommessa di La Tempesta ha un sapore potente.

Il cantautore emergente toscano riesce ad evocare con la sua voce il profumo della primavera, della natura e del filo d’erba.

Riesce a creare delle connessioni che sono rare nel mondo della musica moderna e questo lo si può evincere anche dal video che accompagna il primo singolo, we’ve been running, in rotazione su tutte le webradio e radio fm.

Erio ha una formazione in canto lirico e composizione. Dopo aver scritto alcuni brani, prende contatto, su suggerimento della madre con alcune case discografiche. E’ qui che la Tempesta si innamora della sua musica. A dire il vero tutti restano impressionati dalla forza di Erio.

Erio decide, assieme a La Tempesta, di incidere le sue splendide composizioni con la complicità e la professionalità di Paolo Baldini.

Il risultato sono dei mix che non si possono nemmeno paragonare per incanto e bellezza a Björk e Tracy Chapman, Bon Iver ed Elisa, Sigur Rós e chissà cos’altro.

L’album vedrà la luce dopo l’estate 2015 e nel frattempo è uscito un 45 giri digitale con due canzoni che evocano la potenza della natura con tutte le sue sfaccettature di cui We’ve Been Running è il lato A, il singolo, mentre Oval in Your Truck è il lato B, canzoni sicuramente più riflessiva e ipnotica.

Erio può essere definito “uno sciamano” della musica moderna.

Le foto ritratto di Erio portano la firma di Sterven Jonger, così come il videoclip di We’ve Been Running.

Contatti:

Facebook: Erio